News

Estinzione anticipata del mutuo

Chiunque abbia acceso un mutuo è libero di estinguerlo, del tutto o anche solo parzialmente, in qualsiasi momento. Non ci sono più penali per legge dal 2007, per mutui destinati:

  1. all’acquisto/ristrutturazione di un’abitazione,
  2. all’acquisto di fabbricati non abitativi destinati all‘esercizio di attività commerciali/professionali da parte di persone fisiche.

Per estinzione totale del mutuo si intende l’operazione con cui l’intestatario restituisce alla banca l’intero capitale avuto in prestito prima del pagamento dell’ultima rata prevista dal piano di ammortamento.

Mutuo INPDAP Estinzione Anticipata Parziale o TotalePer i mutui accesi prima di febbraio 2007 potrebbe essere previsto il pagamento di una penale in base a quanto stabilito dal contratto sottoscritto. Dopo il 2007 non ci sono più penali ma ci saranno da versare i cosiddetti dietimi, ovvero il costo degli interessi maturati dalla banca tra il pagamento dell’ultima rata e l’estinzione effettiva del mutuo.

E’ anche possibile optare per l’estinzione parziale del mutuo: basta versare una certa somma alla banca perché il residuo si riduca e così anche la quota da rimborsare mensilmente. Anche in questo caso, l’operazione non prevede penali per i mutui stipulati dal 2007 in avanti.

Normalmente, se viene effettuato un versamento di capitale, si ottiene come effetto l’abbassamento della rata. Ci sono però istituti bancari che danno anche la possibilità di scegliere di avere come effetto dell’abbattimento parziale del mutuo l’accorciamento temporale del piano di ammortamento, in alternativa alla rata più leggera.

In linea generale l’estinzione anticipata del mutuo permette di risparmiare sugli interessi non ancora maturati. Siccome il piano di ammortamento più diffuso in Italia è quello alla francese, in cui gli interessi nei primi anni sono più alti per poi gradualmente scendere fino ad azzerarsi, conviene estinguere il mutuo all’inizio, così da pagare un minor importo di interessi.

Se si è già a buon punto con il rimborso e la quota degli interessi che rimane da restituire alla banca è zero o comunque non è alta, allora forse non conviene più.

Per capire se conviene fare una estinzione parziale o totale del mutuo, bisogna capire se il risparmio sarà superiore al rendimento di un eventuale investimento.

? Rosso Mattone Case – Servizi Immobiliari
? Via Sant’Andrea 3 – Biassono
☎️ 328.6936318