Archivi: Aprile 2019

Classe A – Benessere ma non a costo zero

Molte le persone che cercano casa in classe A e sono disposte a spendere di più rispetto a una soluzione datata ed energivora. Materiali a basso impatto ambientale, pannelli solari, riscaldamento geotermico e tanto verde anche sul tetto, per una maggiore coibentazione e per creare un piccolo orto pensile: sono tutte caratteristiche molto apprezzate e che permettono a un immobile…

Leggi di più

I mutui a tasso variabile in salita nel primo trimestre 2019

Recuperano terreno i mutui a tasso variabile con una inaspettata crescita nei primi tre mesi del 2019 mentre le surroghe hanno registrato una forte flessione. Nonostante l’incremento del tasso variabile, quello fisso continua ad essere il più richiesto e nelle erogazioni di mutui. L’Euribor, del resto, continua a viaggiare sottozero da quasi tre anni, ma…

Leggi di più

Conviene investire i risparmi per l’estinzione anticipata del mutuo?

Sebbene ai tempi d’oggi sembri difficile, molte famiglie italiane riescono ancora a risparmiare qualcosa nel corso degli anni, tanto da riuscire a mettere da parte un importante gruzzoletto. Chi ha acquistato casa ed ha ancora un mutuo da pagare, potrebbe pensare all’estinzione anticipata, ma prima di decidere fate delle valutazioni. Non conta il tasso, ma…

Leggi di più

Registrazione del contratto di affitto: spetta all’inquilino o al proprietario?

La registrazione del contratto di affitto è obbligatoria per legge, e in assenza nessuno potrà far valere i propri diritti in caso di eventuali contestazioni. La legge stabilisce che la registrazione del contratto di affitto spetta al proprietario di casa che deve provvedere entro 30 giorni dalla data della stipula del contratto. Se si tratta…

Leggi di più